Destinatario di mandato d’arresto europeo, in manette 44enne

San Vito sullo Ionio, Domenica 07 Maggio 2017 - 09:07 di Redazione

I carabinieri della Stazione di San Vito sullo Jonio, nel catanzarese, al termine di un’approfondita attività info-investigativa, hanno rintracciato e tratto in arresto N. G. L., 44enne di origine bulgara, destinatario di mandato d’arresto europeo. In particolare, il predetto, nel mese di gennaio, è stato condannato dal Tribunale di Sofia alla pena definitiva di anni 1 e mesi 6 di reclusione, poiché riconosciuto responsabile di due distinte condotte: l’1.1.2013, unitamente ad altri tre connazionali, si sarebbe reso protagonista di un grave danneggiamento, perpetrato mediante un bastone all’interno di un’area residenziale della capitale bulgara, mentre il 6.10.2016, durante un controllo alla circolazione stradale, sarebbe stato sorpreso alla guida di un veicolo in evidente stato d’ebbrezza alcolica. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Catanzaro Siano, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code